A chi rivolgersi per potare piante ad alto fusto?

Impresa Reggiana di Giardinaggio è composta da operatori specializzati nelle potature di piante ad alto fusto, di alberi da frutto e di qualsiasi altra tipologia di pianta. Lavoriamo con grande professionalità sia in parchi pubblici che in giardini privati di Scandiano e di gran parte dei comuni della provincia di Reggio Emilia.

Se non sai come potare un albero presente nel giardino di casa tua, non rischiare inutilmente di danneggiarlo, ma affidati ad un giardiniere esperto.

Le potature sono operazioni molto delicate, per cui sono richieste conoscenze e competenze specifiche e che vanno effettuate con l’attrezzatura adeguata.

Rivolgiti alla nostra ditta, se cerchi professionalità ed elevata esperienza.

Per avere maggiori informazioni oppure per ottenere un preventivo dettagliato, contattaci subito!

La potatura degli alberi da frutto

Laddove gli alberi sia stati trascurati per molte stagioni, è bene intervenire per donare nuovo equilibrio alle piante e per renderle nuovamente produttive.

Un albero non potato produce tantissimi fiori, ma frutti piccoli e magari afflitti da malattie. È opportuno intervenire con la potatura in inverno, quando l’albero è spoglio della vegetazione, così da poter osservare la struttura e decidere consapevolmente come intervenire.

Si deve intervenire eliminando una parte dei rami secondari, senza, però, tagliarne più di un terzo per annata, perchè la pianta potrebbe risentirne.

Bisogna cercare di creare una struttura ordinata e questo tipo di rinnovamento va continuato per almeno due o tre anni, finchè la pianta non sarà di nuovo produttiva. Sarebbe meglio evitare di tagliare i rami che si estendono in orizzontale perché di solito sono quelli che portano i frutti.

Gli obiettivi della potatura

Lo scopo principale della potatura di un albero da frutta è quello di ottenere una produzione abbondante e di buona qualità. La potatura consente di:

orientare i rami in modo da donargli una buona esposizione e da permettere che penetri la giusta dose di aria e luce;

eliminare il legno morto e accorciare i rami troppo lunghi;

equilibrare il peso dei frutti e la vigoria dei rami.

Una corretta potatura velocizza lo sviluppo dei giovani alberi, migliora e rende più rapida la produzione dei frutti e permette il raggiungimento di un equilibrio tra produzione e qualità.

Cosa evitare?

Le potature drastiche, cioè quelle che prevedono tagli sui rami principali, sono dannose, perché si vanno ad eliminare gran parte delle foglie, che portano nutrimento alla pianta, inducendola ad utilizzare le riserve accumulate nel corso degli anni per produrne di nuove in breve tempo. La produzione improvvisa di nuovi rami, quindi, non è un segno di vigoria della pianta, ma di un grosso dispendio energetico.

La potatura è un’operazione importantissima, in quanto condiziona tutta la vita della pianta; per questo va eseguita periodicamente, ma essenzialmente non in primavera, alla schiusura delle gemme, e in autunno, durante la perdita delle foglie.

Se tieni al benessere delle tue piante, affidati a dei giardinieri esperti, come quelli che mette a disposizione Impresa Reggiana di Giardinaggio, che lavora a Scandiano e in tutta la provincia di Reggio Emilia.

Per maggiori informazioni, contattaci!